GRUPPO WELFARE SOSTEGNO AL CITTADINO: PRESENTATO “IL POTERE DELL’ACCOGLIENZA” DEL DOCUMENTARISTA ANDREA FENOGLIO

GRUPPO WELFARE SOSTEGNO AL CITTADINO: PRESENTATO “IL POTERE DELL’ACCOGLIENZA” DEL DOCUMENTARISTA ANDREA FENOGLIO

L’ECCEZIONALE ESPERIENZA DI ACCOGLIENZA MIGRANTI DEL PINEROLESE RACCONTATA NEL VIDEO

 “IL POTERE DELL’ACCOGLIENZA” DEL DOCUMENTARISTA ANDREA FENOGLIO realizzato da CSD – Diaconia Valdese da CISS e Consorzio Intercomunale dei Servizi Sociali e nell’ambito delle attività di RIPARTIAMO INSIEME per il rilancio del territorio

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato 2021 è stato proiettato il video “Il potere dell’accoglienza”, venerdì 18 giugno in diretta streaming su canali Facebook e Youtube di Ripartiamo Insieme ed è ora consultabile al link https://youtu.be/1tdmp3tkt6o .

E’ il racconto di una storia positiva di accoglienza dei migranti all’interno del territori Pinerolese. Si tratta di un progetto che ha portato grandi risultati, che ha generato lavoro e ha garantito interazione e inclusione, facendo incontrare storie di donne e uomini che si sono intersecate dando vita a un esempio di bellezza e ad un modello replicabile in altri territori.

L’evento si è svolto in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, che è stata celebrata per la prima volta nel 2001, il 20 giugno per commemorare il 50° anniversario dell’approvazione della Convezione relativa allo statuto dei rifugiati firmata a Ginevra dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

Quest’anno si è scelto di raccontare il lavoro di accoglienza del territorio del pinerolese che ha reagito all’arrivo di richiedenti asilo scegliendo di occuparsi di un fenomeno centrale di questo tempo e creando una rete di servizi per gli stranieri e per cittadini italiani in difficoltà. Il video, realizzato da Andrea Fenoglio, racconta in pochi minuti questo grande lavoro di rete, di territorio, che ha messo in contatto diversi settori tra cui scuola, lavoro e che ha trasformato una questione, quella migratoria, in opportunità e nuovi servizi per tutte e tutti.

L’iniziativa fa parte delle attività di Ripartiamo Insieme e ha positivamente coinvolto CONSORZIO CPE, CGIL CISL UIL e le aziende del territorio. Questo è dunque un primo risultato tangibile ottenuto grazie alle forti sinergie nate sul territorio e confluite nel progetto RIPARTIAMO INSIEME” ha dichiarato Loretta MALAN   Coordinatrice del Gruppo Welfare Sostegno al cittadino di Ripartiamo Insieme

“La Diaconia Valdese promuove il modello della micro accoglienza diffusa in appartamenti di civile abitazione sparsi sul territorio e comodi ai servizi perché ritiene che sia la strada migliore per favorire l’autonomia e l’inclusione delle persone migranti, per coinvolgere il territorio e la società civile – ha dichiarato la direttrice di Servizi Inclusione della Diaconia Valdese. Questi anni di lavoro con le persone e con il territorio hanno dimostrato che una convivenza civile e partecipata è possibile; il pinerolese ha saputo cogliere l’opportunità dei progetti di accoglienza e della presenza di persone migranti, trasformando quello che viene spesso definito problema, in risorsa per il territorio”.

“È una ulteriore sfida per il Servizio Sociale – ha dichiarato Monique Jourdan Direttrice del CISS – che ha deciso di investire nei servizi di accoglienza per persone migranti, visti anche i numerosi progetti di accoglienza presenti sul territorio di Pinerolo e Valli.  Importantissimo è continuare a nutrire quella rete di relazioni informali/amicali e formali (servizi, volontariato, associazionismo) che viene attivata nel momento dell’accoglienza a favore del beneficiario, ma che si riversa in collaborazione e sinergie per tutti i cittadini.  Quello che è venuto a crearsi sul territorio è un laboratorio di buone pratiche e di sperimentazione su come cercare di dare risposte a questi nuovi bisogni di accoglienza ed integrazione”

 
Grandezza caratteri
Contrast